Attenzione: tutte le attività di Associazione Danza Milano sono riservate esclusivamente ai soci.

Elonora Soricaro

Eleonora Soricaro si diploma al corso di Teatrodanza presso la Scuola Paolo Grassi di Milano, dove studia varie discipline tra cui danza classica, Release technique, metodo Feldenkreis e Anatomia per la danza. Nel frattempo scopre il Pilates e se ne appassiona, decidendo così di intraprendere un percorso di formazione del metodo STOTT PILATES.

BIOGRAFIA

Danzatrice e Performer

Laureata in Scienze Umanistiche per la Comunicazione all’Università degli Studi di Milano, ha poi maturato numerose esperienze professionali nel campo del video. È stata iscritta alla specialista di Nuove Tecnologie per l’Arte Contemporanea presso l’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano.

Inizia la propria formazione nella danza con Barbara Toma, Ariella Vidach, Salvatore Tarascio e Prisca Picano.Ha frequentato seminari e workshop con: Erna Omarsdòttir, David Zambrano, Emma Dante, Cristina Castrillo e Bruna Gusberti (Teatro delle Radici), 

Baris Mihci e Frey Faust (Axis Syllabus), Gabriella Carrizo/Peeping Tom e La Veronal alla Biennale di Venezia.

Si è diplomata all’Atelier di Teatrodanza presso la Scuola Paolo Grassi di Milano, dove ha svolto seminari con docenti esterni tra i quali: Adriana Borriello, Les Ballets C de la B, Cristina Morganti (Wuppertal Tanztheater), Lisa Kraus ed Elena Demianenko (Trisha Brown Dance Company), Maria Consagra.

Ha ottenuto il sostegno di DE.MO/Movin’ Up per il progetto “Il Bomba-solo”.

Collabora con la compagnia Opificio Trame di Federicapaola Capecchi e la coreografa Nicoletta Cabassi. In qualità di danzatrice e performer prende parte ad importanti manifestazioni (Torinodanza, Biennaledanza) ed eventi (mostra “Fault Lines” degli artisti Allora e Calzadilla promossa dalla Fondazione Nicola Trussardi).

Dal 2013 è insegnante di Pilates, Matwork, Reformer, Chair e Cadillac.

Breve descrizione del Pilates

Il Pilates è un sistema di allenamento che nasce dagli studi di Joseph H. Pilates che, come spiega nel suo testo “Your Health”, tenta di applicare le leggi naturali del funzionamento del nostro corpo ( che prendono il nome di "biomeccaniche") a degli esercizi che sintetizzano i movimenti di ogni giorno (rotazioni, flessioni, estensioni, etc.). Gli esercizi del repertorio Pilates hanno poi molte affinità con la danza, per questo sono utili per acquisire fluidità, controllo e organicità del movimento.

Partendo dal presupposto che “prevenire è meglio che curare”, gli esercizi mirano a lavorare sulla muscolatura profonda del nostro corpo per migliorare la postura di ognuno eliminando i vizi posturali dovuti alla vita di ogni giorno.